Rss

  • linkedin

Archives for : Interruttori

QWIIC CONNECT SYSTEM: il nuovo sistema di SparkFun

Introduzione a QWIIC CONNECT SYSTEM

SparkX-Skinny

Lo SparkFun Qwiic connect system è un nuovo ecosistema di sensori I2C, attuatori, shields e cavi che rendono la prototipazione veloce e meno soggetta a errore di Sparkfun.

Qwiic_Uno_Shield_06

   QWIIC Shield for Arduino collegato all’accelerometro QWIIC - l’MMA8452
      e una QWIIC Adapter board con una SparkFun BME280 Breakout

QWIIC usa un un connettore JST a 4 poli con un passo comune da 1.0mm (parte #: SM04B-SRSS). Questo riduce la quantità di spazio di PCB necessario e le connessioni polarizzate significa che non ci si può collegare male.

È inoltre possibile adattare i vostri prodotti SparkFun I2C pre-esistenti utilizzando l’adattatore QWIIC.

Connettore polarizzato

Quante volte avete scambiato i fili SDA e SCL sulla breadboard sperando che il sensore cominci a lavorare? Il connettore Qwiic è polarizzato per essere sicuri di collegare correttamente i fili, ogni volta  e fin dall’inizio.

Qwiic_Cable_06Qwiic_Cable_05

Nessuna saldatura richiesta

I cavi si collegano facilmente tra le schede ed il lavoro di messa in opera d’un nuovo prototipo si effettua rapidamente. Attualmente sono offerte tre diverse lunghezze di cavi Qwiic, esiste anche un cavo compatibile con la breadboard per collegare qualsiasi scheda Qwiic a qualsiasi altra cosa. Inizialmente potrebbe essere necessario saldare dei piedini sullo shield per collegare la piattaforma al sistema Qwiic ma una volta fatto, è plug and go!

Concatenamento a corolla ammesso

È il momento di sfruttare la potenza del bus I2C! La maggior parte delle schede Qwiic dispongono di due o più connettori che consentono di collegare più sensori.

Qualcosa sul pin INT

Sono stati scelti deliberatamente quattro conduttori per aumentare la fruibilità dell’uso dei cavi di interconnessione, minimizzare il costo dei connettori, e limitare l’impronta PCB. Tutte le schede con opzioni di pin aggiuntivi (come ad esempio gli interrupt, la selezione degli indirizzi, la modalità di risparmio energetico, ecc.) avranno questi pin suddivisi con fori a 2.54mm così l’utente finale potrà, se lo desidera o è necessario,  aggiungere connessioni in più.

Qual è il Pinout Again?

Tutti i cavi Qwiic seguono il seguente schema colori/disposizione:

  • Nero = Terra
  • Rosso = 3.3V
  • Blu SDA
  • Giallo SCL

Che ne è della carta da 5V?

In futuro sarà possibile implementare una scheda DC buck / boost, ma attualmente Qwiic supporta solo le schede da 3.3V. Oltre il 90% dei prodotti  I2C sono da 3.3V, e il mercato della tecnologia sta accelerando questa tendenza.

Funziona con le schede SparkFun I2C esistenti

Qwiic_Adapter_Breakout_5

Che cosa succede se si dispone di sensori e componenti di SparkFun? SparkFun ha messo in atto la piedinatura GND / VCC / SDA / SCL di serie su tutte le schede I2C già da molti anni. È quindi possibile collegare un adattatore Qwiic col sensore o l’attuatore  SparkFun I2C sul sistema Qwiic.

Qui di seguito l’elenco delle schede che hanno la piedinatura I2C standard e lavorano con la scheda dell’adattatore QWIIC (clicca sul prodotto per attivare il link):

Trovate tutta la linea Qwiic sul nostro sito Wearable Electronics For Fashion

 

Come creare il vostro pulsante – Esperimento N° 4 con il Kit LilyPad Design

IMPARATE A CREARE UN PULSANTE CON IL 4° ESPERIMENTO DEL KIT LILYPAD DESIGN

Benvenuti nel quarto esperimento del LilyPad Design Kit, dove potrete approfondire il funzionamento interno di un pulsante costruendo il vostro.

Creare i propri componenti è poco costoso, spesso facile, e consente di personalizzarli secondo le proprie esigenze.

Il materiale necessario

Potete acquistare tutto quello di cui avete bisogno sul nostro e-commerce Wearable Electronics for Fashion.

Eccovi la lista del materiale di cui avete bisogno per questo progetto. Se utilizzate LilyPad Design Kit, voi possedete già tutto ciò che serve.

1 x Striscia di LED di 7 colori – LilyPad
1 x LILYPAD SUPPORTO BATTERIA CON INTERRUTTORE
1 x Bobina di filo conduttivo
1 x Set di aghi
1 x Batteria a bottone tipo CR 2032 20mm
1 x Tessuto conduttivo Ripstop

Creare pulsante tessile 1

Avrete comunque bisogno di un poco di tessuto in feltro che potete trovare in qualsiasi merceria, di forbici, stoffa, filo normale non conduttivo, un telaio da ricamo, colla e possibilmente un infila ago.

Mettete il tessuto nel telaio da ricamo ben teso, ma questa volta non inizieremo subito col cucire.tessuto in cerchio

Parliamo del progetto.

Quello che vogliamo da questo pulsante è che reagisca quando sarà premuto. Per ottenere ciò, dobbiamo andare a costruirlo in modo tale che vi sia un collegamento elettrico fra le due parti quando esso sarà premuto, ma non quando sarà rilasciato.
Uno dei modi più semplici per farlo è quello di creare due strati conduttivi e separarli con uno strato permeabile. Quando viene pressato, gli strati conduttivi entreranno in contatto attraversando lo strato permeabile, e creando quindi una connessione.
Questa specie di sandwich sarà conduttivo sulla parte superiore ed inferiore, e quindi soggetto ad eventuali interferenze o corto-circuiti. Allo scopo di proteggerlo da questi problemi, cuciremo il tutto con un rivestimento non conduttivo in feltro.

Tagliate i pezzi

Creare pulsante tessile 2

È partendo dal feltro che andremo a tagliare i nostri pezzi. Avremo bisogno di due cerchietti con due linguette che spuntano all’esterno sui lati – questi saranno la copertura esterna di protezione del pulsante. Avrete bisogno anche di un semplice cerchio un poco più piccolo del cerchio centrale di ogni pezzo che copre.

Creare pulsante tessile 3

Il tessuto conduttivo, come suggerisce il nome, servirà da strato conduttivo.
Il tessuto è fatto con materiale di nylon ripstop argentato. Come gli altri prodotti in argento, durante la sua manipolazione tenderà a scurire un poco, ma questo è perfettamente normale e quando tutto sarà assemblato non sarà visibile
Dal tessuto conduttivo, sarà necessario tagliare due piccoli cerchi. Essi devono essere della stessa dimensione, e dovranno essere un poco più piccoli rispetto al cerchio di feltro che sta fuori.
È necessario che voi sistemiate il cerchio che serve da copertura su ogni tessuto conduttivo senza che lo stesso spunti dal di sotto. Tagliate se necessario.

COSTRUIRE IL PULSANTE

Creare pulsante tessile 4

Con un goccio di colla incollate ogni cerchio conduttivo al centro di ciascuno dei pezzi esterni.
Bisogna far si che i bordi del feltro e le due parti centrali conduttive corrispondendo fra loro perfettamente.
Con il filo conduttivo, cucite un paio di punti sul bordo di uno dei cerchi conduttivi, vicino ad una delle parti sporgenti. In questa maniera state cercando di stabilire un contatto conduttivo tra il filo ed il tessuto. Cercate di realizzare questi punti in maniera pulita e ben stretti.
Cucite dal bordo del tessuto verso l’estremità della linguetta, e cucite diversi punti nel feltro.
In questo modo state creando un piccolo pad conduttivo, quindi mettete quanti più punti potete per essere tranquilli che sarà facile, dopo, collegarsi con una traccia diversa.
Ripetete questi passaggi con l’altra metà del feltro e del cerchio conduttivo, mettendo la scheda al contrario.
A questo punto, le due metà del vostro sandwich combaceranno ed il tessuto conduttore all’interno si toccherà.
Dovreste avere una traccia che si estende sulla parte superiore della linguetta, ed una dalla metà inferiore dell’altra linguetta.

Creare pulsante tessile 5

L’ultimo pezzo al centro è il cerchio di feltro. Questo servirà da barriera permeabile tra i cerchi in tessuto conduttivo, ma non è ancora permeabile.
Al fine di farlo funzionare per i nostri scopi, dobbiamo tagliare alcuni piccoli fori nel cerchio. Tutti questi devono restare entro il perimetro del cerchio: i bordi non si devono accavallare.

Creare pulsante tessile 6

Il cerchio di feltro deve essere posizionato saldamente al centro, proteggendo i due cerchi conduttivi fra di loro.
Potete mettere una piccola punta di colla intorno al bordo e poggiarlo al di sopra di uno dei cerchi conduttori.
Voi dovreste vedere il tessuto conduttore attraverso i fori sul feltro, ma niente invece dovrà essere visibile sui bordi.
Infine,posizionate lo strato superiore di feltro e di tessuto conduttivo su tutto il resto verso il basso ed in contatto con il feltro con i fori.

Dall’alto verso il basso avremo:
– Copertura in feltro
– Cerchio conduttivo
– Cerchio di feltro con i fori
– Cerchio conduttivo
– Copertura in feltro

Potete cucire tutto intorno con filo normale non conduttivo con un punto sopraggitto.
Questo è un buon momento per verificare se il pulsante funziona prima di completare la cucitura.

TEST

Creare pulsante tessile 7

È possibile controllare ciò con un multimetro; utilizzate l’impostazione continuità e premete una sonda su ogni terminale di filo conduttivo che avete realizzato a livello delle estremità delle linguette. Non ci deve essere continuità.
Ora, continuate a tenere premute le sonde, e cercate qualcuno che prema per voi il pulsante, o usate il vostro mento. Quando premerete il pulsante, dovreste ascoltare un segnale dal vostro multimetro.
Non premo, niente suono; premo, suona. Fatelo per un po’, vi darà una certa soddisfazione.

Vi consiglio di consultare anche quest’altra esperienza per creare l’interruttore tessile con tante foto e spiegazioni sempre in Italiano.

CREAZIONE DEL CIRCUITO

È arrivato il momento di mettere il pulsante a lavorare su un circuito che funziona.
Questo sarà un circuito del pulsante in parallelo, estremamente simile a quello che avete creato nell’esperimento N° 3 con il Kit di LilyPad Design.

  • LA TRACCIA POSITIVA

Posizionate il supporto della batteria dove desiderate sul tessuto, ricordando di lasciare lo spazio per il pulsante che avete realizzato. Avrete notato che questo supporto batteria è diverso da quelli usati nei primi 3 esperimenti.
Questo ha un interruttore incorporato, che vi permetterà di trasformare il vostro circuito in ON ed OFF. In questo modo non sarà necessario rimuovere la batteria, ed anche non sarete costretti a cucire un interruttore indipendente per ogni circuito.
L’interruttore incorporato è utile soltanto quando desiderate disattivare tutto ciò che viene alimentato dalla batteria, ma qui è interessante.

Creare pulsante tessile 8

Cucite i vostri due pin positivi, e cucite una traccia fino dove volete porre il primo lato del nostro pulsante. Non importa con quale lato del pulsante iniziate, visto che i lati non sono polarizzati funzionerà lo stesso.
Propio come un pin su una scheda LilyPad ora dovete cucire tanti punti sopra ed attraverso tutti i punti di cucitura dati prima alla punta della linguetta.
Assicuratevi che la vostra traccia sia ben fatta, con un solido contatto con il filo conduttore che c’è sul pad ed anche questo lato del pulsante sarà perfettamente attaccato al tessuto. Come con il pulsante LilyPad, non dobbiamo collegare le due parti, quindi annodare e tagliare il filo conduttivo.

Creare pulsante tessile 9
Cucite partendo dal secondo lato del pulsante, facendo di nuovo attenzione a collegare saldamente il pulsante al tessuto e di stabilire la connettività attraverso il pad connettivo che avete creato.
Cucite da qui fino al pin positivo del LED, e cucitelo. Annodate e tagliate di nuovo il filo.
Se volete, potete controllare nuovamente la continuità premendo le sonde sul pin positivo della batteria ed il pin positivo del LED. Se il pulsante è collegato correttamente, dovreste ricevere comunque un segnale sonoro quando premete il pulsante.

  • LA TRACCIA NEGATIVA

Iniziate una nuova traccia, cucite i pin negativi del supporto della batteria e continuate a cucire con una traccia fino al pin negativo del LED.

Creare pulsante tessile 10
Inserite la vostra batteria, con il lato positivo in alto, accendete l’interruttore e premete il pulsante.
Wow! Il LED deve essersi acceso una volta che avrete premuto il pulsante. Per economizzare dell’energia, spegnete l’interruttore quando non adoperate il circuito.

Creare pulsante tessile 11

Congratulazioni per il vostro pulsante fatto a mano.

Ora che sapete come è fatto, voi lo potete sperimentare anche con forme , tessuti e funzioni differenti, cosa questa che renderà più facile personalizzare un pulsante per il progetto in cui lo vorrete adoperare.

Come realizzare un interruttore – Esperimento N° 5 con il Kit LilyPad Design

CREATE IL VOSTRO INTERRUTTORE CON FACILI ED ECONOMICI COMPONENTI TESSILI

INTRODUZIONE

Benvenuti nell’esperimento 5 del LilyPad Design Kit.

Preparate il materiale

Potete acquistare tutto sul nostro e-commerce Wearable Electronics for Fashion.

Questi sono i materiali di cui avrete bisogno per costruire questo circuito. Se usate il LilyPad Design Kit avete già tutto

Creare un interruttore 01

1 x Striscia di LED di 7 colori – LilyPad
1 x Assortimento di bottoni automatici
1 x Batteria a bottone tipo CR2032 20mm
1 x Set di aghi
1 x Bobina di filo conduttivo
1 x LILYPAD SUPPORTO BATTERIA CON INTERRUTTORE

Avrete bisogno anche del feltro (incluso nel Kit), forbici, stoffa, un telaio da ricamo, ed eventualmente di un infila ago.

tessuto in cerchio

Preparate il vostro tessuto sul telaio e preparate l’ago.

  • LA TRACCIA POSITIVA

Realizzare un interruttore vuol dire che stiamo cercando di creare una connessione che rimanga collegata fino a che vogliamo e che possiamo scollegare quanto vogliamo.
Quasi come un interruttore della luce, che accendiamo, e che resta acceso finché non lo spegniamo.

Creare un interruttore 02
Iniziate tagliando una piccola striscia di feltro, di un 1.30cm di larghezza e 6.40cm di lunghezza.

Creare un interruttore 03
Posizionate il supporto della batteria dove desiderate, e cucite i due pin positivi al tessuto collegandoli l’un l’altro con del filo conduttivo. Continuate la traccia di circa 2.60cm nella direzione in cui desiderate posizionare il vostro LED.
Adagiate la striscia di feltro che avete tagliato mettendo un’estremità accanto alla vostra traccia e l’altra in direzione del LED. Cucite qualche punto sul bordo del feltro, per fissarlo solidamente al tessuto.

Creare un interruttore 04
Continuate la traccia sulla lunghezza del feltro, senza cucire attraverso la stoffa.
Ciò dovrebbe tradursi in una striscia di feltro attaccata ad un estremità del tessuto, libera per tutto il resto della lunghezza, con una traccia di filo conduttore che passa sulla lunghezza.

Creare un interruttore 05

Sul bordo distaccato, dove finisce la traccia, attaccate il bottone automatico maschio (quello in cui sporge la gobbetta) sul lato della pressione nella parte inferiore della striscia di feltro. Ci sono dei piccoli buchi tutto introno al bordo che permettono di cucirlo. Quando sarà attaccato fermamente, annodate e tagliate il filo.

Creare un interruttore 06

Iniziate una nuova traccia, cucendo il lato femminile del bottone automatico, con il foro rivolto verso l’alto, al di sotto del tessuto con il lato maschile.
Questo dovrebbe consentire ai due bottoni di accoppiarsi quando la striscia in feltro sarà completamente distesa.

Creare un interruttore 07
Cucite dal bottone a pressione in direzione della posizione in cui si troverà il pin positivo del LED, e cucite il LED.
Annodate e tagliate il filo.

  • LA TRACCIA NEGATIVA

Cominciate con un nuovo filo, cucite il pin negativo del LED.

Creare un interruttore 09

A partire da qui, cucite una traccia per il ritorno ai pin negativi del supporto della batteria e cuciteli.

Creare un interruttore 10

Questo è tutto.
Inserite la batteria nel suo supporto, lato positivo verso l’alto, ed accendete l’interruttore della batteria.
Provate a staccare ed attaccare il vostro interruttore di feltro un paio di volte.
Quando i bottoni a pressione saranno attaccati, la luce si accende, quando saranno staccati la luce si spegne.

Protetto: COME COSTRUIRE INTERRUTTORI TESSILI

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: