Rss

  • linkedin

Cosa è un circuito elettrico

Un circuito elettrico è un percorso chiuso di energia elettrica che contiene una fonte di alimentazione ed un componente elettrico.

images-4

I conduttori servono a far viaggiare l’energia elettrica fra i vari componenti del circuito.

Una fonte di energia fornisce l’elettricità (batteria o accumulatore di batteria). Le batterie sono una fonte di energia ideale per l’abbigliamento elettronico perché sono compatte e portabili.

Un componente elettrico è qualcosa che usa energia nel circuito (LED).

Un conduttore è un materiale che permette il flusso di elettricità.

Uno schema di circuito è una rappresentazione chiara e sintetica dei componenti e delle connessioni che compongono il circuito stesso.

In uno schema di circuito ogni componente è rappresentato da un simbolo. Utilizzando questi simboli è possibile disegnare un semplice circuito.

L’elettricità viaggia da un punto di alto potenziale elettrico (+) ad un punto di potenziale più basso (terra o -). Il viaggio dell’elettricità inizia dal terminale positivo della batteria contrassegnato dal + al terminale positivo del LED, attraversa il LED e poi , dal terminale negativo del LED, va al terminale negativo della batteria contrassegnato con il – , chiudendo così il cerchio.

Se il circuito è ben realizzato e l’alimentazione è corretta il LED attraversato dall’energia si accende.

L’energia elettrica, per sua natura, tende a percorrere la strada dove incontra minore resistenza. Quindi se prima di arrivare al LED incontra una strada più breve, ritornerà al terminale negativo della batteria e il circuito nella migliore delle ipotesi farà scaricare la batteria. Potrà provocare fumo, bruciare fili o danneggiare i componenti. Il progetto non funzionerà.
Il corto circuito è qualcosa di negativo da evitare.

Per evitare i corto circuiti si possono usare gli isolanti che sono materiali che non conducono elettricità.

ESPERIMENTO PRATICOUnknown-1

Prendi un LED ed una batteria a pastiglia da 3V.
Infila la batteria tra le due « gambette » del LED facendo attenzione che:
la « gambetta » più lunga (terminale positivo) tocchi il lato positivo della batteria contrassegnato dal +;
la « gambetta » più corta (terminale negativo o terra) tocchi il lato negativo della batteria contrassegnato da -.

Chem_img105Il LED si accende!

Abbiamo creato un circuito elettrico funzionante.

ROSARIA MACAIONE

ROSARIA MACAIONE

Esperta in Elettronica ed Elettrotecnica.
Responsable Wearable Electronics & Computing
ROSARIA MACAIONE

Latest posts by ROSARIA MACAIONE (see all)

Commenti. (2)

  1. Rosaria Rosaria

    A breve posterò degli esperimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *