Rss

  • linkedin

LA TERMOCOPPIA

Cosa è, come si cabla e come si usa una Termocoppia tipo K. Il Tutorial in tre capitoli più FAQ ed esempi tutto in Italiano.

Capitolo 1.

  • Cosa è una Termocoppia di tipo K

Una Termocoppia è un tipo di sensore di temperatura.

A differenza dei sensori di temperatura a semiconduttore come il TMP36, le termocoppie non hanno dell’elettronica al loro interno, sono semplicemente realizzati saldando insieme due fili metallici. A causa di un effetto fisico dei due metalli uniti, c’è una leggera ma misurabile tensione attraverso i fili che aumenta con la temperatura. Il tipo di metalli utilizzati influisce sulla gamma di tensione, il costo e la sensibilità, ed è per questo motivo che ci sono differenti tipi di termocoppie. Il miglioramento principale dell’utilizzazione di una termocoppia su un sensore semiconduttore o termistore consiste nella gamma di temperatura che è fortemente aumentata. Ad esempio, il TMP36 può andare da -50 a 150°C, al dopo di che il chip stesso potrebbe danneggiarsi. Le termocoppie comuni d’altra parte, possono andare da -200°C a 1350°C (tipo K) ed esistono anche quelle che possono andare oltre i 2300°C!

Le termocoppie sono spesso usate nei sistemi HVAC, stufe e caldaie, forni, ecc. Esistono vari tipi diversi di termocoppia, ma questo tutorial discuterà del tipo K, che è molto comune e più facile usare.

Una difficoltà nel loro impiego è che la tensione da misurare è molto piccola, con cambiamenti di circa 50 uV per °C (a UV è 1/1000000 Volts). Anche se  è possibile leggere queste tensioni si utilizza un alimentatore pulito e curato Op-amp, ci sono altre complicazioni, come una risposta non lineare (la sua non sempre 50uV/°C) e la compensazione a freddo della temperatura (l’effetto misurato è solo differenziale e deve esserci un riferimento, come la terra è un riferimento per la tensione).

Questa è per una termocoppia di tipo K con super brasatura in vetro

  • Dimensioni: 24 calibro, 1 metro di lunghezza (si può accorciare se si desidera semplicemente tagliandola)
  • Si acquista  presso il negozio WEFF 
  • Campo di temperatura: da -100°C a 500°C (Oltre questo valore la super brasatura in vetro può essere danneggiata)
  • Campo di uscita: da -6 a + 20mV
  • Precisione: + -2°C
  • Richiede un amplificatore come MAX31855 
  • Interfaccia: MAX6675 (fuori produzione) MAX31855, o AD595 (analogico)

Il tutorial completo sempre in Italiano formato PDF pieno di foto e link verrà inviato gratuitamente a coloro che acquisteranno insieme su WEFF almeno un Thermocouple Amplifier MAX31855 breakout board (MAX6675 upgrade) – v2.0 più una Thermocouple Type-K Glass Braid Insulated – K.

Qui di seguito vi indichiamo i titoli dei capitoli che troverete all’interno del tutorial:

  • Cablaggio della Termocoppia
  • Utilizzo della Termocoppia
  • FAQ
  • Esempi di progetti
tutorial-termocoppia

Termocoppia tipo K + Amplificatore di termocoppia

 

Fonte: Adafruit Industries

ROSARIA MACAIONE

ROSARIA MACAIONE

Esperta in Elettronica ed Elettrotecnica.
Responsable Wearable Electronics & Computing
ROSARIA MACAIONE

Latest posts by ROSARIA MACAIONE (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *